La bellezza che arreda: piastrelle 3D

Ceramica Rondine
Aggiungi ai miei preferiti MyArchiExpo

Il gres conquista la terza la dimensione con piastrelle dal design 3D adatte a valorizzare e vivacizzare gli spazi della casa, grazie al caratteristico spessore che consente di realizzare superfici in rilievo di grande effetto visivo.

Il gres conquista la terza la dimensione con piastrelle dal design 3D adatte a valorizzare e vivacizzare gli spazi della casa, grazie al caratteristico spessore che consente di realizzare superfici in rilievo di grande effetto visivo.

Parola d’ordine: creatività. Per stemperare il rigore di un ambiente o impreziosire gli spazi con dettagli che vanno oltre i complementi d’arredo, le piastrelle tridimensionali sono un’idea innovativa per pareti dinamiche dalla resa scultorea perfettamente in sintonia con l’architettura contemporanea.

Non solo white

Estetica accattivante, grande impatto decorativo e funzionalità del miglior rivestimento in gres: così le collezioni tridimensionali di Rondine declinano i pattern materici della ceramica nel formato 15x61 pensato per creare inconsueti effetti visivi.

Se il bianco è il grande classico per valorizzare la resa tridimensionale dei rivestimenti ceramici, esaltandone l’effetto ottico in un gioco di chiaroscuro con la luce, anche le nuance del grigio e del beige rivelano grandi potenzialità espressive nei raffinati giochi di incastro e rilievo che rievocano le sensazioni tattili tipiche della pietra, del legno e del marmo.

Con le sfumature calde di Gioia, le venature marmoree invadono le pareti della sala da bagno per un’atmosfera raffinata che punta al massimo comfort e relax.

Il piacevole effetto della pietra di Cubics mixa le tonalità di bianco, grigio e beige con spessori variabili da 7 a 11 mm per un risultato visivo suggestivo in perfetto equilibrio tra ricercatezza e innovazione.

Modularità e Versatilità

Se molteplici sono le texture con cui movimentare le superfici, infiniti sono gli schemi con cui combinare le piastrelle per delineare composizioni geometriche sempre differenti. L’alternanza tra porzioni 3D e superfici lisce permette di accentuare la resa tattile del gres che si trasforma in un contemporaneo bassorilievo.

Così l’effetto tridimensionale delle piastrelle accompagna con la raffinatezza di un elemento decorativo gli spazi intimi della casa e si adatta a spazi commerciali che intendono comunicare stile e carattere.

Con un impatto scenografico che non muta nel tempo, grazie alla resistenza tecnica e impermeabilità tipica del gres porcellanato, le superfici in 3D sono perfette anche per la posa in esterno, dove la vivacità estetica diventa un invito di benvenuto.

Quarzi 3D
{{medias[195487].title}}

{{medias[195487].description}}

Altri trend associati