video corpo

RISTORANTE NIWA: MATERICITÀ E LUCE PER ATMOSFERE SPECIALI

Emilgroup
Aggiungi ai preferiti

Atmosfere speciali grazie a matericità e luce: Emilgroup per il Ristorante Niwa

Il ristorante giapponese Niwa di Como è l’esempio di come un sapiente utilizzo di elementi di interior design possa modulare atmosfere speciali attraverso giochi di luci e ombre. L’obiettivo dello studio di architettura Naòs Design di Milano era creare un concept che interpretasse la tradizione tipica del Sol Levante per un food d’eccellenza dando corpo ad ambienti eleganti e profondi.

La luce è l’elemento chiave del progetto per creare un ambiente avvolgente e dal sapore esotico. In linea con questo obiettivo le superfici diventano complemento discreto e fondamentale di ogni scelta di interior: per connotare gli ambienti del ristorante sono state scelte le soluzioni in gres porcellanato di Emilgroup dalla spiccata matericità.

A pavimento sono protagonista le tonalità materiche di BeSquare by Emilceramica, nell’elegante variante grey concrete, formato 120x240, sfondo ideale per gli arredi in velluto e le superfici specchiate dei tavoli.

Il rivestimento a parete della cucina si illumina con l’effetto “brick” dei Regoli, peculiare formato della collezione Karman by Provenza, selezionato nel colore petrolio, nel formato 7,5x30 . L’ambiente di lavoro si veste di un colore brillante nello spettro fra il verde e il petrolio che ritorna in tutto l’interior di Niwa, ‘giardino’ in giapponese.

Niwa, Como: un ristorante che punta sulla matericità
Niwa, Como: un ristorante che punta sulla matericità

L’incontro fra due culture, quella giapponese e quella italiana, si concretizza peraltro nel richiamo agli elementi iconografici classici dell’Oriente, come gli aironi raffigurati sulla raffinata carta da parati che caratterizza gli spazi privé, e nell’abbinamento con i velluti e le superfici specchiate dei tavoli, punto di contatto con l’interior design contemporaneo. Nella creazione di un contesto confortevole come il Niwa, nulla è stato lasciato al caso, specialmente sul fronte luminoso e materico. Per connotare gli ambienti del ristorante sono state scelte le proposte in gres porcellanato di Emilgroup dalla spiccata matericità, una prerogativa che le rende adatte all’interazione con la luce, elemento chiave del progetto per la definizione di un clima avvolgente. Protagonista a pavimento è BeSquare di Emilceramica, nel colore grey concrete, mentre in cucina, per il rivestimento a parete, è stata adottata una soluzione effetto “brick” con i Regoli,peculiare formato in color petrolio della collezione Karman di Provenza.

Emilgroup and Naòs Design for Niwa Restaurant - Como (Mi)

Per dare vita a quest’esperienza, Naòs Design ha scelto per la pavimentazione del ristorante le lastre 120*240 nella versione grey concrete della collezione BE Square di Emilceramica, nata per celebrare l’aspetto più essenziale e puro del cemento, materiale dalla grande personalità che riesce ad essere protagonista dell’interior in modo discreto, rigoroso ed elegante, lavorando sui contrasti. Le collezioni Emilgroup hanno offerto al progetto d’interni del ristorante giapponese Niwa di Como un materiale versatile e performante capace di offrire un alto livello estetico sia sotto il profilo cromatico sia di disegno, restituendo allo sguardo tridimensionalità e matericità, e d’indurre l’osservatore a una percezione fisica e di pregio del materiale, contribuendo in modo importante alla valorizzazione dello spazio.

Altri trend associati