video corpo

Risparmiare energia con i contatori smart Finder

FINDER S.p.A
Aggiungi ai preferiti

I contatori smart della gamma Finder permettono di tenere sotto controllo i consumi di energia per limitare gli sprechi

L’aumento spropositato del costo dell’energia durante questo ultimo anno ha alimentato una crisi globale senza precedenti in tema di consumi e di costi.

Il prezzo dell’energia, infatti, ha raggiunto livelli record a causa della complessa situazione geopolitica attuale, che giorno dopo giorno, aumenta la preoccupazione di tutti i paesi europei. La crisi energetica dovuta ai costi spropositati della materia prima sta spingendo i governi dei grandi paesi ad adottare misure drastiche in vista dei prossimi mesi come limitare l’utilizzo del riscaldamento in case e uffici pubblici, razionare l'utilizzo di acqua calda, gestire con più attenzione gli impianti di illuminazione di strade e monumenti nelle varie città.

Oggi più che mai, quindi, è importante tenere sotto controllo i consumi di energia ovunque. Con la necessaria attenzione, infatti, è possibile ridurre al minimo gli sprechi energetici di dispositivi e/o apparecchi elettronici.

I contatori di energia smart della gamma Finder sono progettati per un controllo puntuale e dettagliato dei consumi, anche da remoto. Possono essere utilizzati all’interno di impianti domestici o industriali, in uffici, sistemi fotovoltaici, colonnine di ricarica per auto elettriche, campeggi.

I contatori Finder, certificati MID, permettono la lettura e la programmazione dei dati da smartphone grazie alla tecnologia NFC e all’app dedicata Finder Toolbox NFC. L’implementazione della tecnologia NFC è molto importante perché rende possibile leggere i contatori di energia in assenza della tensione di rete o di personalizzare e programmare il contatore come ad esempio l’indirizzo primario o il baud rate. Sono, inoltre, integrabili tramite le porte M-Bus e Modbus RS485 (a seconda dei modelli).

Nello specifico, la gamma è composta dai seguenti modelli:

Tipo 7M.24, disponibile in 5 differenti versioni:

- il tipo 7M.24.8.230.0001 è una versione entry level, solo kWh con interfaccia S0, progettata con la norma di riferimento del MID;

- il tipo 7M.24.8.230.0010 è un dispositivo progettato e certificato MID, multifunzione e con uscita impulsi S0;

- il tipo 7M.24.8.230.0110 è un contatore di energia con le caratteristiche della versione “0010”, dotato anche di tecnologia NFC per personalizzare il display e le letture;

- il tipo 7M.24.8.230.0210 è un dispositivo multifunzione bidirezionale, certificato MID, con interfaccia Modbus RS485 integrata e dotato di tecnologia NFC per una pratica programmazione dei parametri Modbus via smartphone;

- il tipo 7M.24.8.230.0310 NFC è un contatore smart multifunzione bidirezionale, certificato MID, con interfaccia M-Bus integrata.

Tipo 7M.38, disponibile in 3 versioni differenti:

- il tipo 7M.38.8.400.0112, con doppia uscita impulsiva S0 per il controllo remoto dell'energia e interfaccia di comunicazione IR e tecnologia NFC

- il tipo Tipo 7M.38.8.400.0212 con porta di comunicazione integrata Modbus RS485 ed impulsiva S0 per il controllo remoto dell’energia e interfaccia di comunicazione IR e tecnologia NFC

- il tipo Tipo 7M.38.8.400.0312 con porta di comunicazione integrata M-Bus ed impulsiva S0 per il controllo remoto dell’energia e interfaccia di comunicazione IR e tecnologia NFC

Per saperne di più e per scaricare la documentazione tecnica dei prodotti, visita il sito findernet.com.

Contatori di energia Finder Serie 7M
Contatori di energia Finder Serie 7M

Contatori di energia Finder Serie 7M - applicazioni

Altri trend associati