video corpo

Prima botola per tetto con CE

Gorter
Aggiungi ai preferiti

Le botole per tetto Gorter sono le prime nel settore ad essere fornite di una Valutazione Tecnica Europea (ETA), base indiscussa per le prestazioni comprovate e l’assegnazione del marchio CE.

Informazioni corrette sulle prestazioni della botola per tetto e caratteristiche essenziali

Con l’introduzione dell’ETA, in concomitanza con il marchio CE, diventa impossibile per i fornitori di prodotti da costruzione fornire una dichiarazione errata sulle caratteristiche prestazionali ed essenziali dei prodotti approvati. Ciò consentirà di migliorare l’imparzialità delle informazioni destinate a tutte le parti coinvolte e favorire l’apertura verso il mercato.

Il documento ETA per le botole per tetto Gorter

La Valutazione Tecnica Europea (ETA) è un documento con le informazioni sulle prestazioni di un prodotto di costruzione, in relazione alle caratteristiche essenziali del prodotto. In questo modo le botole per tetto Gorter sono coperte da un Documento per la Valutazione Europea (EAD). L’ETA per le botole per tetto Gorter viene rilasciato dall’ente SKG-IKOB per il “Technical Assessment Body” (organismo di valutazione tecnica) con sede nei Paesi Bassi.

Prestazioni delle botole per tetto Gorter

Tra le varie cose, nel documento ETA con numero di registrazione ETA-15/0338 sono definite le seguenti, spesso uniche, prestazioni e caratteristiche di design delle botole per tetto Gorter (RHT):

• Valore di isolamento (EN-ISO10077-2): Rc = 4,5 (m2.K)W; U = 0,22 W/(m2.K)

• Resistenza al carico permanente (Eurocodice EN 1993-1-1): 1050 kg/m2

• Isolamento acustico (EN-ISO 717-1): 27 dB

• Impermeabilità (EN 12208): classe E 650

• Resistenza al carico del vento (EN 12210): classe E 3000

• Resistenza al carico della neve (EN 1991-1-3): 405 kg/m2

• Impatto con un corpo duro (EN 356): classe P5A

• Impatto con un corpo morbido (EN 13049): classe 5

Botole per tetto con marchio CE

Da oggi tutte le nuove botole per tetto Gorter sono dotate di marchio CE. Con l’introduzione del marchio CE decade la necessità di implementare controlli nazionali e l’uso obbligatorio di norme di prova e istituti di prova nazionali. Ciò non significa che non saranno più effettuati controlli o test. In realtà questi saranno effettuati da istituti riconosciuti secondo le norme europee, i quali dovranno rilasciare un certificato di Valutazione Tecnica Europea (ETA). Per garantire gli standard assoluti di qualità, Gorter continuerà a mantenere, oltre al marchio CE, anche le certificazioni TÜV, Aboma, KOMO e BCA.

Prima botola per tetto con CE