video corpo
Aggiungi ai preferiti

#News

Regole per il risparmio energetico

Secondo studi recenti, oggi, quando scelgono la propria casa, gli europei considerano prima di tutto i suoi aspetti ecologici e di risparmio energetico, e solo allora - tutti gli altri.

L'energia viene utilizzata in una casa per supportare il funzionamento degli elettrodomestici, il riscaldamento dell'acqua e la cottura, ma il riscaldamento della casa fa la parte del leone.

Impegno incondizionato dell'Architetto

La costruzione di case a risparmio energetico è stata oggetto di attenzione solo a cavallo degli anni 80-90 del secolo scorso. Gli europei occidentali sono stati i primi a lanciare l'allarme.

Dopo aver fatto molte ricerche, hanno stabilito che gli enormi costi energetici non risiedono tanto nell'isolamento della casa, ma piuttosto in una progettazione errata della casa.

Gli esperti sono giunti alla conclusione che, ora, sono gli architetti a occuparsi di garantire un uso razionale dell'energia nella zona residenziale della casa. Affinché la casa sia efficiente dal punto di vista energetico, tutte le sue parti componenti devono funzionare interconnesse tra loro, poiché tutte le componenti possono garantire un risparmio energetico per la casa solo nel complesso.

La migliore vista dalle finestre della casa sul campo, tenendo conto di tutti i requisiti di risparmio energetico, dipenderà dall'abilità e dall'esperienza dell'architetto.

Termini per la costruzione di case ad alta efficienza energetica da qualsiasi materiale da costruzione

Secondo i calcoli effettuati, il costo delle case costruite secondo tutte le regole del risparmio energetico sarà più costoso della costruzione di una casa convenzionale, del 20%, ma il funzionamento di edifici ad alta efficienza energetica sarà più economico del 60-70%. Diamo le caratteristiche che sono considerate le principali per la costruzione di edifici ad alta efficienza energetica in Europa:

Il corretto orientamento della casa ai quattro angoli della terra - anche la deviazione standard degli assi della casa di 30 gradi può essere fondamentale per la sua efficienza energetica;

Disegni distinti di superfici interrate, pareti del seminterrato e livello del pavimento;

Isolamento adeguato del seminterrato;

Precisione nel calcolo di tutte le forme architettoniche della casa;

Progettazione dettagliata degli elementi della finestra e loro collegamento con il progetto generale della casa;

Creazione sistematica di progetti e soluzioni di utenze da adattare alle rispettive apparecchiature domestiche;

Ventilazione di mandata e di espulsione con recupero di calore.

Il montaggio accurato e l'isolamento del tetto sono particolarmente importanti per il risparmio energetico in casa, poiché tutti sappiamo dal corso di fisica della scuola che il calore non va a caso ma rigorosamente verso l'alto.

Massimo utilizzo di elementi in legno nei punti di giunzione e fissaggio, poiché il legno ha le più elevate proprietà di isolamento termico;

Termini per la costruzione di case a risparmio energetico in legno

Gli esperti ritengono che il concetto di "eco-compatibile" corrisponda al concetto di "risparmio energetico", quindi in connessione con lo sviluppo di tecnologie di produzione avanzate e la costruzione di case in legno, le persone oggi preferiscono edifici in legno eco-compatibili.

Allo stesso tempo, va notato che questa affermazione può essere vera solo nel caso in cui, oltre alle regole per la costruzione di case ad alta efficienza energetica, si osservino le regole specifiche per la costruzione di case in legno, che la nostra azienda aderisce rigorosamente, in conformità agli elevati standard finlandesi, vale a dire:

La casa dovrebbe essere posizionata correttamente sul sito e il progetto della casa in legno è implementato in modo tale che ogni metro quadrato della casa sia utilizzato in modo funzionale.

I punti più vulnerabili della casa sono il pavimento, il tetto, le porte, le finestre, le strutture componenti, i giunti e gli angoli. Pertanto, stiamo modellando esattamente tutti i dettagli delle nostre case e personalizziamo le parti in legno con precisione millimetrica per evitare fessure o ponti freddi in casa.

Scopriamo con precisione il restringimento di ogni componente della casa in legno e combiniamo strettamente tutti i dettagli della casa.

I nostri materiali di tenuta e isolamento hanno tutti le dimensioni esatte; li sistemiamo saldamente, senza spazi vuoti, con sovrapposizione alle giunture. Lo facciamo con particolare attenzione nelle aperture di finestre, porte e tetto.

Utilizziamo solo materiali naturali: legname finlandese di qualità superiore A e B, adesivi ecologici e altri accessori realizzati con materiali naturali.

Non utilizziamo fessure di tenuta in materiali polimerici, ma isolanti ecologici a base di pergamena, che "respira", cioè fa passare lentamente l'aria. Non consente all'umidità di rimanere all'interno delle pareti della casa, che alla fine contribuisce al danneggiamento delle pareti e contribuisce alla comparsa di muffe, la sostanza molto pericolosa per la salute.

Per evitare dispersioni di prezioso calore dalla casa attraverso il pavimento, isoliamo ulteriormente la soletta di fondazione con schiuma-polistirene posta tra terra e cemento.

Utilizziamo un isolamento termico di 300-500 mm sul tetto che soddisfa i nuovi requisiti europei.

Utilizziamo solo serramenti in legno con nuove guarnizioni, conducibilità termica inferiore a 0,9 kilowatt per metro quadrato. Su richiesta del cliente, offriamo una gamma di finestre di nuova generazione con riscaldamento/raffrescamento tra i vetri delle finestre.

Il rispetto di tali regole è essenziale; pertanto, ti consigliamo di scegliere un'azienda a cui affidare la costruzione di una casa in legno ad alta efficienza energetica. Se non puoi realizzare tu stesso un progetto di una casa in legno e non conosci le sottigliezze delle tecnologie di costruzione, sarà molto difficile per te valutare la correttezza della costruzione della casa.

Selezione Attrezzature Tecniche per Casa in Legno

- In Finlandia, abbiamo fornito il sistema a pompa di calore, che utilizza l'acqua di falda o di falda come fonte di energia nella costruzione del 70% di tutte le case private. Il liquido antigelo (una miscela di glicole e acqua), che ha ricevuto calore dal collettore di terra o dai pozzi di falda, viene trasmesso tramite tubazione alla pompa di calore, dove la sua temperatura diminuisce e il calore rilasciato viene utilizzato per riscaldare la casa e l'acqua. Quindi, il refrigerante viene riportato nel terreno, dove può riscaldarsi di nuovo.

- Utilizziamo lampade moderne basate sulla tecnologia LED per l'illuminazione della casa. Consumano il 90% di elettricità in meno rispetto alle lampadine a incandescenza. È un notevole risparmio sui costi dell'elettricità.

- Utilizziamo i contatori elettrici, che possono mostrare il consumo di energia al momento e quindi possiamo controllarne il consumo.

- Utilizziamo le pompe di calore con recupero di calore dall'aria di ventilazione che sfruttano il calore dell'aria uscente dall'abitazione. Il risparmio energetico si ottiene fino all'80% quando si utilizza la pompa di calore per il riscaldamento dell'aria in ingresso. L'aria calda proveniente dai locali esce attraverso uno scambiatore di calore montato nel sistema di pompaggio dell'aria e l'aria fresca dall'esterno entra nella stanza attraverso tale scambiatore di calore.

- L'energia termica risultante viene utilizzata per produrre acqua calda e per riscaldare la casa. A ciclo ultimato l'aria viene scaricata all'esterno. Tale recupero di energia garantisce un modo sano ed economico di riscaldare risparmia energia e quindi riduce i costi.

- Rispetto ad altri sistemi di riscaldamento, le pompe di calore "aria/acqua" riducono del 50% il consumo di energia per il riscaldamento, in quanto sfruttano l'energia termica presente nell'aria. Installate all'esterno, queste pompe di calore trasformano i radiatori in un sistema di riscaldamento economico ed ecologico. Tale pompa funziona allo stesso modo di qualsiasi frigorifero, cioè utilizza il ciclo di compressione del vapore.

- Ogni stanza ha il proprio controllo (termostato) per controllare il riscaldamento o il raffreddamento dell'aria, che consente di risparmiare il consumo di energia in ogni locale. Per risparmiare elettricità, è possibile controllare l'illuminazione in ogni stanza e la luce può essere accesa e spenta automaticamente in alcune stanze.

- Camino, utilizzare la legna come combustibile è anche una fonte di energia rispettosa dell'ambiente. In inverno, può riscaldare la casa: i suoi gas che passano attraverso il camino possono essere utilizzati come energia per il riscaldamento degli ambienti. Inoltre, il serbatoio dell'acqua può essere installato in un camino; l'acqua nel serbatoio viene riscaldata durante la cottura e successivamente viene utilizzata per riscaldare la casa.

- Gli elettrodomestici ecologici sono una proposta speciale di alcuni produttori, consumano molta meno energia rispetto agli apparecchi convenzionali.

- Nelle zone ventose, utilizziamo mini impianti eolici a forma di turbina cilindrica, che vengono installati sui tetti delle case. I mini impianti eolici caricano le batterie elettriche, che alimentano l'illuminazione in tutta la casa.

- Pannelli solari. Anche se nei paesi nordici vengono utilizzati non così spesso, perché sono inefficaci: il loro prezzo tecnologico è alto, mentre qui le giornate di sole sono poche.

Impronta ecologica

Producendo qualsiasi cosa per noi stessi, lasciamo dietro di noi una "impronta di carbonio" nell'atmosfera, e quindi diventiamo responsabili della consegna di una certa quantità di anidride carbonica nell'atmosfera, che si verifica durante la produzione di quelle cose. Aziende che producono materiali da costruzione inquinano anche l'ambiente: fanno eccezione solo i produttori di prodotti in legno e altri materiali naturali.

ventilazione

Info

  • Ruukinrannantie, 02600 Espoo, Finland
  • Lumi Polar