video corpo

{{{sourceTextContent.title}}}

Docce di dichiarazione

Riluxa
Aggiungi ai preferiti

{{{sourceTextContent.subTitle}}}

I più grandi lussi della vita sono quelli portati dalla necessità. Certo, la musica, la letteratura e l'arte arricchiscono la nostra vita e ci portano ad un piano di esistenza superiore. Ma sono le cose semplici come farsi la doccia in un bel bagno di lusso che, quando ci sforziamo seriamente di renderle speciali, vengono elevate a un livello di esperienza completamente nuovo.

L'acqua calda che ti gocciola addosso... ti rinfresca... ti rivitalizza... in un box doccia che non sembrerebbe fuori posto in una galleria d'arte moderna? Non sogni che questa sia la tua vita? Vattene dalla città!

Seriamente, qui nel 2020, quando il lusso è un po' una merce scarsa nel mezzo della diffusione di una pandemia globale, ci troviamo più che mai a cercare queste semplici indulgenze domestiche. Quindi non ci sorprende, comunque, che le docce di dichiarazione siano una delle più grandi tendenze di quest'anno nel design d'interni.

Progettare il bagno intorno alla doccia

La prima cosa da sapere sulla creazione di una doccia di dichiarazione (ed è un punto abbastanza ovvio) è che deve distinguersi. Stiamo parlando di fare della doccia il fulcro del vostro bagno in modo che, quando entrate, il vostro occhio sia immediatamente attratto da essa. Quindi è qui che deve essere concentrata tutta la vostra attenzione decorativa.

La vasca da bagno, il lavabo e il cesso dovrebbero essere semplici e senza interruzioni al confronto. Il minimalismo nello spazio principale permette un serio massimalismo nella doccia. Quindi scegliete un colore semplice per i vostri apparecchi e le vostre rubinetterie (il bianco del ghiacciaio è la scelta più ovvia), dando alla doccia la sua migliore possibilità di scoppiare davvero con il fattore "wow".

Spruzzare sotto la doccia

Quando si tratta dello spazio doccia in sé, è qui che si può diventare un po' pazzi. Prima di tutto, pensiamo al backsplash. Che ne dite di una o due lastre giganti di marmo di colore contrastante rispetto al resto del bagno? Rojo Alicante è un marmo rosso arrugginito che darà alla vostra doccia un caldo senso di indulgenza mediterranea. Oppure, se l'opulenza Art Déco è la vostra passione, che ne dite dell'affermazione sbalorditiva che è il marmo Nero Marquina?

Il bello di scegliere una parete di marmo non è solo che farà un'impressione immediata e duratura, ma vi permetterà anche di essere un po' più pratici per quanto riguarda il piatto doccia che scegliete. Il piatto doccia è la parte che prende tutto il calpestio e la maggior parte dell'acqua corrente, quindi scegliete un materiale non poroso come il Corian® per il piatto doccia in modo che resista alla prova del tempo e permetta davvero alla parete di marmo tutta la gloria estetica.

Apparecchi che trasudano indulgenza

C'è un pezzo di minimalismo che asseconderemo nella vostra doccia di dichiarazione ed è, naturalmente, la porta (se decidete anche solo di averne una). Se volete un interno opulento con una parete di dichiarazione, allora dovete semplicemente avere una porta di vetro che non interferisca in alcun modo con la visione di bellezza che è la vostra parete della doccia.

D'altra parte, l'ingresso alla doccia potrebbe essere l'affermazione stessa. Se si sta andando rustico, tiki o altro in termini di tema della doccia, allora si potrebbe anche considerare di rendere la porta della doccia la dichiarazione stessa. Fate attenzione, perché è una linea sottile tra una doccia di lusso e, beh, un disastro di un bagno sgargiante. Procedete con estrema cautela in un allestimento così audace.

Rubinetti per la doccia

Un apparecchio su cui non bisogna essere prudenti è il rubinetto della doccia, che dovrebbe davvero sentirsi audace e diverso e in contrasto con il resto del bagno. Vuole far sentire la doccia quasi come se fosse la sua stanza separata all'interno di una stanza. Un rubinetto della doccia in ottone nel più audace degli spazi doccia si sentirà molto vivace e attirerà l'attenzione.

In generale, i rubinetti dovrebbero essere coerenti in tutto il bagno per dargli connettività, quindi, certo, scegliete un rubinetto della doccia che sia simpatico a quelli del resto del vostro bagno, in modo da non creare uno scontro che semplicemente non funziona. Ma questo non significa che si debba avere paura di sperimentare gli scontri. Le affermazioni, dopo tutto, sono costruite su di esse!

Decorazione della zona doccia

Se avete intenzione di portare degli ornamenti in bagno, nel 2020, dovreste metterli intorno alla doccia. La doccia diventa quasi un santuario della vostra pulizia. Mantenete il resto dello spazio minimo e pulito e mettete le vostre rifiniture personalizzate intorno alla zona doccia.

Piante, stand da bagno indipendenti decorati tanto con ornamenti quanto con prodotti da bagno, quadri, illuminazione d'effetto e sculture attireranno l'attenzione sulla vostra doccia come l'unica vera stanza della vostra casa all'interno della quale il lusso raggiunge l'apice del suo stile di vita. Tutti acclamano la doccia e il suo potere ringiovanente!

Ora, andate avanti e rimodellate.

Vassoio doccia in Corian® London
{{medias[221410].title}}

{{medias[221410].description}}

{{medias[221411].title}}

{{medias[221411].description}}

{{medias[221412].title}}

{{medias[221412].description}}

{{medias[221413].title}}

{{medias[221413].description}}

{{medias[221414].title}}

{{medias[221414].description}}