video corpo

SNAIDERO PROTAGONISTA ALLA TRIENNALE DI MILANO

SNAIDERO
Aggiungi ai preferiti

LA RELAZIONE ARTE-CIBO: PILASTRO DI EXPO MILANO 2015

Arts & Foods si articolerà con un andamento cronologico che copre il periodo dal 1851 all''attualità, il tutto intrecciato alle testimonianze di artisti, scrittori, registi, grafici, musicisti, fotografi, architetti e designer che, hanno contribuito allo sviluppo della visione e del consumo del cibo. Una raccolta e un viaggio nel tempo che rifletterà creativamente il Tema dell''Esposizione Universale di Milano, Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita, attraverso centinaia e centinaia di opere, oggetti e documenti provenienti da musei, istituzioni pubbliche e private, collezionisti e artisti da tutto il mondo.

SPAZIO VIVO: DAL 1968 ICONA DI MODERNITÀ

Arts& Foods sceglie Spazio Vivo di Snaidero per raccontare la nascita della cucina componibile. Il progetto nasce nel 1968 per mano dell''architetto Virgilio Forchiassin che realizza l''intuizione - con almeno trent''anni di anticipo sugli altri produttori - di una disposizione dei componenti funzionale ed alternativa rispetto al consueto allineamento lungo le pareti. E per questo la cucina viene scelta come progetto simbolo di quella tensione alla ricerca di soluzioni stilistiche ed ergonomiche innovative tipiche di quegli anni.

SNAIDERO PROTAGONISTA ALLA TRIENNALE DI MILANO

Altri trend associati

Ricerche correlate