Cambio della guardia nella nostra direzione creativa. A Daniele Lo Scalzo Moscheri subentra Edoardo Gherardi. Se ne parla su Pambianco Design di agosto.

Varaschin
Aggiungi ai preferiti

Dietro il progetto di Varaschin

Dopo otto anni di direzione creativa in capo all’architetto e designer Daniele Lo Scalzo Moscheri, il cui contributo alla crescita del brand è stato molto apprezzato, il ruolo di indicare la rotta delle prossime collezioni Varaschin passa a Edoardo Gherardi, alla guida dell’omonimo studio di architettura con sede a Treviso e Castelfranco Veneto.

Già designer di alcuni prodotti Varaschin e direttore creativo di più aziende del settore arredamento, Gherardi – professionista che opera in vari ambiti, dal design di prodotto a quello d’interni, dalla progettazione navale a quella urbana – si è aggiudicato in carriera diversi riconoscimenti, tra cui il terzo premio Young & Design nel 2006 e nel 2007, l’Iconic Award nel 2017, il German Design Award nel 2018 e nel 2020 e il The Plan Award nel 2019.

A Edoardo il nostro più caloroso benvenuto a bordo.

Edoardo Gherardi
{{medias[240086].title}}

{{medias[240086].description}}

{{medias[240094].title}}

{{medias[240094].description}}

Altri trend associati