MDF Italia acquisisce Acerbis

MDF Italia
Aggiungi ai miei preferiti MyArchiExpo

Puntando all’internazionalizzazione

MDF Italia, impresa di design in continua evoluzione, all’ultimo Salone del Mobile ha annunciato l’acquisizione del brand, della collezione e della rete commerciale di Acerbis marchio storico del design italiano che, sotto la direzione di Enrico Acerbis, negli ultimi anni ha profondamente rinnovato la propria identità.

Un brand di alta gamma, Acerbis, con collezioni firmate da noti maestri tra cui Vico Magistretti, Gianfranco Frattini, Giotto Stoppino, Massimo Vignelli e nuove linee contemporanee, frutto dell’estro creativo di giovani designer.

MDF Italia condivide con Acerbis i medesimi principi di semplicità, sperimentazione e innovazione tecnica.

L’obiettivo strategico per i due brand - le cui identità, seppur accomunate da valori simili, rimarranno separate – è l’apertura commerciale verso nuovi mercati internazionali. Obiettivo raggiungibile grazie alla rete distributiva e all’organizzazione strutturata di MDF Italia, ormai da diversi anni presente sullo scenario mondiale. In questo contesto, Enrico Acerbis mantiene il suo ruolo di brand ambassador mentre s’inaugura un’inedita collaborazione: quella tra le nuove generazioni di due famiglie che hanno segnato della storia del design, Acerbis e Cassina, impegnate a garantire alle collezioni di entrambi i marchi quell’eccellenza tecnologica ed estetica che le rende uniche e inimitabili.

Nello show room di MDF Italia, in Via della Chiusa a Milano d’ora in poi si potranno scoprire anche le proposte d’arredo di Acerbis, per una visione completa del design contemporaneo.

Sheraton, Lodovico-Acerbis - Creso, Lella & Massimo Vignelli
{{medias[185373].title}}

{{medias[185373].description}}

{{medias[185375].title}}

{{medias[185375].description}}

{{medias[185379].title}}

{{medias[185379].description}}

{{medias[185381].title}}

{{medias[185381].description}}

{{medias[185383].title}}

{{medias[185383].description}}

{{medias[185385].title}}

{{medias[185385].description}}

Altri trend associati